Mentiras

AA. VV.

Home/I Selvaggi/Mentiras. Racconti dal mondo ispanico

Mentiras. Racconti dal mondo ispanico

12,00

CONSEGNA IN 3 GIORNI LAVORATIVI

Titolo: Mentiras. Racconti dal mondo ispanico
Autore: AA. VV.
Collana: I Selvaggi
Pagine: 175
Prezzo: 12,00€
Uscita: Ottobre 2018
ISBN: 9788885737136

Mentiras raccoglie i racconti di alcuni tra i più significativi scrittori contemporanei di lingua spagnola, diversi dei quali già noti al pubblico dei lettori italiani. Il filo rosso che tiene insieme questi racconti è il tradimento inteso come infrazione dei rapporti umani, siano essi quelli che legano due amanti, due amici, o anche un genitore e un figlio.

La raccolta esplora la dimensione dell’infedeltà tout court, un climax di esperienze di vita comuni, che accompagna il lettore in un viaggio emotivo in cui è impossibile non immedesimarsi. Tra le pagine emergono le voci dei “traditori” e dei “traditi”, di chi è spettatore dell’infedeltà coniugale e di chi invece è sempre alla ricerca di un nuovo partner, di chi, invece, ha solo anelato alla possibilità di un tradimento, di chi l’ha subito da un amico o di chi assiste inerme alle conseguenze dell’infedeltà tra i propri genitori.

I personaggi di Mentiras sono dei moderni Shahrazād, mossi dall’impetuosa e necessaria volontà di raccontare, notte dopo notte, incontri e scontri che muovono i sentimenti e le passioni umane.

 

Mentiras è il titolo numero due della nostra collana I Selvaggi

 

Rassegna stampa Mentiras

2 ottobre 2018 – Finzioni Magazine

3 ottobre 2018 – Linkiesta 

10 ottobre 2018 – Convenzionali di Gabriele Ottaviani

30 ottobre 2018 – Eroica Fenice

 

27 novembre 2018 – Grado Zero

13 dicembre 2018 – L’indipendiente

20 gennaio 2019 Critica Letteraria

17 marzo 2020 Modulazioni Temporali

 

 

 

Il volume contiene racconti di: NERE BASABE, ROSA BELTRÁN, LUISA CASTRO, DAMÍAN COMAS, CARLOS DÁMASO MARTÍNEZ, MARCELO DAMIANI, JENN DÍAZ, CRISTINA FALLARÁS, ESPIDO FREIRE, ISABEL KEATS, SOLEDAD PUÉRTOLAS, MARTA SANZ, SAMANTA SCHWEBLIN, MERCEDES DE VEGA, MARÍA ZARAGOZA

A cura di MARCO OTTAIANO

    Accetto le condizioni Privacy Policy ed il trattamento dati*


    Torna in cima